logo

Welcome to Wellspring

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.
Working Hours
Monday - Friday 09:00AM - 17:00PM
Saturday - Sunday CLOSED
From Our Gallery
logo

Welcome to Wellspring

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.
Working Hours
Monday - Friday 09:00AM - 17:00PM
Saturday - Sunday CLOSED
From Our Gallery
logo

Welcome to Wellspring

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.
Working Hours
Monday - Friday 09:00AM - 17:00PM
Saturday - Sunday CLOSED
From Our Gallery
Top

PIORREA i rimedi naturali

PIORREA i rimedi naturali

I rimedi naturali per la piorrea

I rimedi naturali per la piorrea, che si manifesta con infiammazione, in cui è presente un’infezione, le gengive sanguinano e i denti sono allentati, ma non danneggiati irrimediabilmente, sono piante e oli essenziali, capaci di rafforzare le gengive e aumentare la resistenza agli attacchi batterici, ognuna delle quali ha una funzione specifica ed effetti diversi sui nostri denti.

La malva: I fiori e in particolare le foglie della malva sono ricche di mucillagini, che conferiscono alla pianta proprietà emollienti e antinfiammatorie per tutti i tessuti molli del corpo.  Questi principi attivi agiscono rivestendo le mucose con uno strato vischioso che le proteggono da agenti irritanti esercitando un effetto lenitivo e decongestionante.

Il tea tree oil: viste le sue numerose proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, l’olio essenziale di Melaleuca, trova indicazione in caso di placca dentale, afte, ascessi e ovviamente piorrea. Sotto forma di lozione, con una concentrazione del 15%, è indicato per l’igiene della bocca, contro la formazione della placca; quando ci siano infiammazioni delle gengive e delle mucose utilizzando 15-20 gocce in mezzo bicchiere d’acqua per sciacqui e gargarismi. Si può utilizzare sullo spazzolino, versando 2 gocce nel dentifricio  nella pulizia quotidiana dei denti.

Olio essenziale di mirra: oltre a svolgere un’azione astringente e antisettica, diventa il trattamento ideale per la cura di gengive delicate, perché tonifica e rafforza le gengive, scongiurando l’insorgenza della piorrea. Usato per gargarismi o localmente, risolve i disturbi legati del cavo orale, come gengiviti, stomatiti e afte. Come il tea tree oil, può anche essere utilizzato 2 gocce sul dentifricio per aumentarne l’azione anti-placca. Per fare una lozione, mettere 5 gocce di mirra in un bicchiere di acqua tiepida e fare sciacqui prolungati, almeno due volte al giorno, contro ulcerazioni e infezioni della bocca.  

– La salvia: è molto utile in tutti i casi di infezioni della bocca. Quando le gengive appaiono gonfie, tumefatte e calde, si può utilizzare anche un decotto di salvia. Fate bollire in un litro di acqua 50 gr di foglie di salvia. Dopo mezz’ora filtrate il liquido e fate dei risciacqui 2-3 volte al dì.

– La ratania: ha proprietà astringenti e antinfiammatorie dovute alla presenza dei tannini che disinfettano e proteggono efficacemente le gengive e ne bloccano il sanguinamento. Inoltre esercita un’efficace azione antibatterica utile in modo particolare per l’uso topico in gargarismi, sciacqui, contro forme tutte le flogosi del cavo orofaringeo. Miscelato con del carbonato di calcio, pulisce a fondo e previene la formazione della carie.PIORREA